recensione di Forces : Team X

Digital delivery e multiplayer online sono ormai da anni due realtà che insieme costituiscono una vera e propria mappa del tesoro. A scavare sulla X troviamo stavolta gli Zombie Studios, software house indipendente autrice di decine e decine di titoli, come la serie Spec Ops (1998) o i più recenti saw e saw 2, ispirati agli omonimi film. Con questo Special Forces Team X, disponibile per xbox live arcade e Steam, si lanciano a capofitto nella folta mischia dei TPS (sparatutto in terza pesona), i giochi “alla gears of war” per intenderci. Siamo dunque di fronte all’ennesima “commercialata” il cui unico scopo è il puro e facile business, oppure possiamo mettere mano a qualcosa di più fresco e particolare? Per scoprirlo analizziamo per punti cosa offre il titolo.

special

New Game ? No grazie !

Iniziamo con il puntualizzare che Special Forces Team X è un titolo progettato per offrire esclusivamente modalità competitive Online. Per cui dimenticatevi trama, campagna, e serate solitarie (parte che salto volentieri nella scrittura della recensione – N.D.R.); un difetto? Per molti può esserlo ma io la definisco come una semplice scelta degli sviluppatori. Personalmente preferisco un gioco curato solo nel multi o nel single piuttosto che voler inserire per forza uno dei due aspetti in fretta e furia, rilasciando una ciofeca. Tutto quello che c’è da sapere è che abbiamo un’arma in mano e dobbiamo usarla contro i nemici per vincere. Punto. Un approccio molto Arcade che ogni tanto “ci vuole”.

Il multi è dunque curato : troviamo cinque modalità (Deathmatch a squadre, Zona calda, Cattura la bandiera, Bersaglio e Punto di controllo) che non brillano di originalità ma che costituiscono “i fondamentali” degli Sparatutto competitivi, e una bella carrellata di armi, abilità e personalizzazioni. Sarà possibile, infatti, giocare a fare lo stilista con il nostro Alter Ego bellico, inserire mod alle armi che via via sbloccheremo (mirini, altri tipi di munizioni, silenziatori, ecc.) e scegliere tra due abilità, una attiva e una passiva. Inoltre potremo aizzare contro i nemici feroci cani da battaglia che inseguiranno il malcapitato più vicino con intenzioni tutt’altro che amichevoli.

 

recensione di Forces : Team Xultima modifica: 2019-07-04T19:30:06+02:00da goldgame
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.